Quando vivi in un Paese che non ha #Contevirus, #PD e #M5S…

(…) Il pacchetto di stimolo fiscale annunciato qualche giorno fa dal governo di Angela Merkel è più ampio del previsto (si attendevano meno di 100 miliardi e invece ne sono stati stanziati 130) e prevede una riduzione di tre punti percentuali delle aliquote Iva, dal 19 al 16 per cento, per sostenere la spesa dei consumatori nel secondo trimestre del 2020. Inoltre, le imprese beneficeranno di un regime di sovvenzione ampliato per il settore dei servizi (sempre nell’ottica del rilancio della domanda interna) e di un’accelerazione delle quote di ammortamento per incentivare gli investimenti produttivi. Infine, incentivi fiscali sono stati previsti per progetti di digitalizzazione e la mitigazione dei cambiamenti climatici. Per il settore auto, invece, niente premi per la rottamazione come in Italia, ma aumento dei sussidi per gli acquisti dei veicoli elettrici in linea con un chiaro orientamento al contenimento delle emissioni.(…)

Tratto da: La sinistra tedesca vuole vietare per legge i dividendi bancari ai tempi del Covid

Da noi si pensa solo alla patrimoniale per aumentare le regalie e i sussidi agli amici, ai parenti, aglia amici dei parenti ed ai parenti degli amici…soliti noti insomma