Omofobia: un altro cadeau della sinistra vetero comunista

Una cosa che a sinistra piace tanto…il pesniero unico e guai a chi mette in discussione le decisioni calate dall’alto!

 

(…) Il fatto è che hanno creato una classe di intoccabili, al di sopra della possibilità di critica, di giudizio, di qualsiasi considerazione che non sia un plauso e un accordo incondizionato. Supino, a priori.

Il che – logicamente – si traduce così: la vostra libertà di espressione è andata a farsi benedire. La vostra libertà di critica, di credo politico, filosofico, religioso, vi è scivolata via dalle mani. Senza che nessuno se ne accorgesse. E al suo posto sono apparse le manette sociali. L’ideologia del pensiero unico: essere omosessuali è bello, piacevole, una variante naturale, non comporta rischi, né danni. Bisogna anzi introdurre il porno a scuola, perché i ragazzi hanno diritto di imparare come si pratica l’omosessualità. (…)

 

Tratto da

L’omofobia? Non c’entra nulla con gli omosessuali: è solo un trucco per limitare la libertà (di tutti)