I nostalgici compagni antidemocratici sono rimasti ancora al ’68…

Questi sono ancora fermi agli anni 60…qualcuno dica loro che il muro di Berlino è caduto da tempo…. 

Manifestazione Lega Nord: primo corteo anti-Salvini, occupata Lettere e Filosofia

Ieri sera la prima contestazione contro la ‘calata’ di Salvini. Il corteo in Zona Universitaria si è concluso con l’occupazione della facoltà: ‘Fino a domenica sarà uno spazio di autorganizzazione per preparare al meglio la difesa della nostra città!’

Dopo varie assemblee di coordinamento, è partita ieri sera la prima manifestazione contro la “calata” di Matteo Salvini, domenica 8 ottobre. Studenti dei collettivi hanno sfilato in corteo nella Zona Universitaria per poi occupare la facoltà di Lettere e Filosofia di via Zamboni 38.

Già da giorni i muri delle facoltà avevano iniziato riempirsi di scritte e murales, oggi quell’opposizione si è ripresa le strade puntando dritto verso l’appuntamento di domenica, quando dal Ponte di via Stalingrado ci muoveremo per difendere Bologna dai contenuti razzisti e reazionari della nuova destra di Salvini!”, si legge nella nota…

L’articolo qui