Cosa ha fatto Renzi su Banca Etruria e Banca Marche (Formiche.net)

(…) Sostenere Renzi, e la sua Rottamazione, è il modo attraverso cui l’establishment industriale e finanziario si tutela: ha preteso da Renzi l’abolizione dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, così come chiede la riduzione del cuneo fiscale; invoca la privatizzazione del welfare sanitario e previdenziale per dare spazio fiscale al reddito di cittadinanza messo a carico degli altri lavoratori; pretende la creazione di un mercato delle sofferenze bancarie, la riorganizzazione delle banche popolari e del credito cooperativo.

Fintanto che c’è da ottenere risultati, la Confindustria e l’establishment finanziario accettano qualsiasi pedaggio populista, come gli 80 euro in busta paga. Servivano a chiudere la bocca alla sinistra, con quella che una volta sarebbe stata definita una mancia. Lo spesso Premier, ora, li definisce i “lingottini” della Legge di Stabilità. (…)

 

Cosa ha fatto Renzi su Banca Etruria e Banca Marche