Unicredit: quando il sindacato difende se stesso.

Comincia a cadere il muro d'omertà. Era ora.

C’è chi su il Fatto quotidiano mette nomi e cognomi dei sindacalisti Fabi, Sinfub e Uilca “risparmiati” dai pensionamenti "volontari".

Loro risparmiati dall’uscita obbligatoria, mentre i 33 lavoratori (di cui 8 in Ubis) che non hanno aderito sono stati licenziati. ”. Ora i 33 “cacciati” di Unicredit hanno portato la banca in tribunale.

Leggi qui l'articolo pubblicato da Il Fatto Quotidiano e ripreso da Mentiinformatiche.com

1 Commento

  1. C’è chi ancora pensa di essere salvato dalla triplice?

    Il popolo dei “forconi” sta dimostrando che la gente non ne può più; c’è chi a questi sindacati non crede più da tempo.

    Ma se c’è qualche sindacalista, diciamo così, poco “disinteressato”,  dove sono quei sindacalisti che invece lo fanno per passione e senza interesse di parte?

    Quello che manca è la condanna e la ferma presa di posizione da parte di quei ultimi! Vabbè, saranno pure una “razza in via d’estinzione”, ma mica si saranno già estinti tutti!!!

1 Trackback / Pingback

  1. Antiscians. | Unicredit: quando il sindacato difende se stesso.

I commenti sono bloccati.