Non possiamo lasciare Norcia e la sua cattedrale tra le crisi e le macerie.

(…) Ma Norcia non è solo questo, non è solo uno dei tanti meravigliosi piccoli centri del nostro paese, scrigno di tesori artistici e architettonici, testimonianze di una storia millenaria. Norcia è il cuore della cristianità europea, la patria di San Benedetto e Santa Scolastica. E’ da qui che, in un mondo senza più certezze, dopo la fine dell’impero che aveva costituito il perno dell’Occidente e della sua cultura, il santo è partito per ricostruire dalle radici spirituali un’Europa smarrita, una civiltà senza più riferimenti.(…)

Davanti alle macerie di Norcia, ascoltiamo le parole di Ratzinger