Uccmb, UniCredit avanti con Fortress, ma riprende contatti Lone Star -fonti (Reuters)

(…) Lo scorso 24 ottobre UniCredit ha avviato negoziazioni esclusive con Fortress e Prelios sulla cessione di Uccmb con l'obiettivo di chiudere un accordo "in tempi ragionevoli". L'operazione riguarda la vendita dell'intera quota di UniCredit (98% diretto), della piattaforma operativa e di una parte del portafoglio crediti. Inoltre è prevista la costituzione di una partnership decennale per la gestione del servicing di npl della banca.

Il periodo di esclusiva è scaduto due settimane fa e quindi non sono esclusi contatti con altri potenziali soggetti interessati. Si è iniziato a riparlare anche con Lone Star, ha spiegato una delle fonti. Lone Star era l'unico concorrente rimasto in gara oltre alla cordata Prelios-Fortress.(…)

(...)Le trattative con Fortress vedrebbero come nodo principale il valore delle commissioni a fronte del recupero crediti, come riferito da alcune fonti qualche giorno fa. Ci sarebbero anche discussioni sull'organico di Uccmb. A una domanda sul tema, lo stesso Ceo Federico Ghizzoni a metà ottobre aveva dichiarato che gli impatti occupazionali avrebbero fatto parte della discussione e che puntava a un accordo che avrebbe tutelato tutti i dipendenti di Uccmb.(…)

L'intero articolo qui