UCCMB: 16 Ottobre è sciopero contro la cessione.

DI NUOVO SCIOPERO!

NONOSTANTE IL PRECEDENTE DEL 9 MAGGIO U.S. CHE HA VISTO LA QUASI TOTALITA’ DEI LAVORATORI DI UCCMB UNITA NELL’ESPRIMERE CON FORZA, ALL’AZIENDA E ALLA HOLDING, LA PROPRIA CONTRARIETA’ DI PRINCIPIO ALLA CESSIONE, RIVENDICANDO UNA PUNTUALE E TRASPARENTE INFORMATIVA SULL’EVOLVERSI DELLA SITUAZIONE, LE OO.SS. AZIENDALI, SUPPORTATE NELLA LORO AZIONE DALLE SEGRETERIE DI GRUPPO, SONO STATE COSTRETTE A PRENDERE ATTO CHE LE REITERATE RASSICURAZIONI DELLA HOLDING NEL MERITO, SONO STATE AMPIAMENTE DISATTESE LASCIANDO ALLE OO.SS., E AI LAVORATORI, L’UNICA ALTERNATIVA DI RIPRISTINARE LO STATO DI AGITAZIONE.

ESPERITO INVANO, LO SCORSO 17 SETTEMBRE, IL TENTATIVO DI RICONCILIAZIONE PRESSO L’ABI ED A SEGUITO DELLE ASSEMBLEE DEL PERSONALE TENUTESI PRESSO LE SEDI DI TORINO, BOLOGNA, VERONA, MILANO E ROMA, LE SCRIVENTI OO.SS, A TUTELA DELLA PROFESSIONALITA’ E DELL’OCCUPAZIONE DEI LAVORATORI DI UCCMB, PROCLAMANO LO SCIOPERO, DI COMPLESSIVE ORE NOVE, PER TUTTE/I LE/I DIPENDENTI DI UNICREDIT CREDIT MANAGEMENT BANK CON LE SEGUENTI MODALITA’:

–       L’INTERA GIORNATA DI LAVORO DEL 16 OTTOBRE 2014

–    LE ULTIME DUE ORE DELL’ORARIO DI LAVORO DI CIASCUN LAVORATORE (SIA A TEMPO PIENO CHE A TEMPO PARZIALE) NELLA GIORNATA DEL 24 OTTOBRE 2014

– NELL’AMBITO DELLA MEDESIMA PROCEDURA E’ ANCHE PREVISTA L’INTERRUZIONE DELLE PRESTAZIONI STRAORDINARIE NELLE GIORNATE DEL 20, 21 E 23 OTTOBRE.

IL GIORNO 16 OTTOBRE, IN COINCIDENZA CON IL CDA DI UNICREDIT, INVITIAMO TUTTI I LAVORATORI A PRESENZIARE ALLA MANIFESTAZIONE IN PROGRAMMA A MILANO, IN PIAZZA GAE AULENTI.

CHIUNQUE DESIDERI PARTECIPARE  E’ PREGATO DI RIVOLGERSI ALLE RSA DELLE DIVERSE SEDI, OVE PRESENTI, AL FINE DI CONSENTIRE LA MIGLIOR ORGANIZZAZIONE DEGLI SPOSTAMENTI.

LE SEGRETERIE DI COORDINAMENTO E LE R.S.A. DELLE OO.SS.
DI UNICREDIT CREDIT MANAGEMENT BANK
DIRCREDITO –  FABI  –  FIBA/CISL  –  FISAC/CGIL  –  UGL Credito  –  UILCA

 

(Fonte)