Ubis: Comunicato sindacale “A VOLTE RITORNANO”

“A VOLTE RITORNANO”
Ovvero il Super Dirigente con l’elastico


Il JOBS ACT è passato.
Via libera all’eliminazione dell’art. 18. Passa la sostanziale abrogazione dell’articolo 18, quindi anche se venisse accertato che il licenziamento è illegittimo, a meno che non si riesca a dimostrare di essere stati discriminati (sesso, religione, politica), non ci sarà più la reintegra, ma verranno dati un po’ di soldi e via.
Via libera al demansionamento, con potenziale decurtazione dello stipendio. Faccio il favore di licenziarti (vedi sopra), per riassumerti poi con un grado più basso. Ci provarono con dei dirigenti qualche tempo fa. Nel gruppo Unicredit, comunque, già ci siamo portati avanti con il lavoro, ben 5 accordi aziendali già
prevedono il demansionamento, al momento senza riduzione di stipendio, ma rappresentano comunque un buon viatico all’accettazione . Un “GRAZIE” a chi ha firmato gli accordi dimostrando una lungimiranza ammirevole….

Qui tutto il comunicato sindacale: