1 Commento

  1. I soliti idioti cantori della resistenza e dell’antifascismo militante.
    Custodi di un vuoto celebrale e culturale che li seppellirà senza appello.

I commenti sono bloccati.