Mustier (forse) dice no a Mps e Banco Bpm.

(…) Con le sue parole Mustier ha praticamente «smontato» le elucubrazioni degli analisti secondo cui, con una dote appropriata con cui pagare i costi di integrazione e sterilizzare i rischi legali, Unicredit potrebbe replicare con Mps l’operazione compiuta nel 2017 da Intesa Sanpaolo con le ex Popolari venete. Escluso, analogamente, l’asse con Banco Bpm. Ieri la banca guidata dall’ad Giuseppe Castagna ha smentito informalmente le indiscrezioni circa un incontro con il ceo del Crédit Agricole, Philippe Brassac, definendole «prive di fondamento».(…)

Unicredit, Mustier va dritto “Nozze? Non è la panacea”