Mustier? Aveva capito che Mps non avrebbe aggiunto valore a Unicredit.

(…) Le fusioni fatte per forza, per mano politica, non hanno mai portato bene a nessuno e lui forse lo aveva capito. C’è una ragione industriale di fondo: per una grande banca comprare un’altra banca pura, con filiali, non ha molto senso. Non credo che l’ostacolo fossero le perdite di Mps, semplicemente l’acquisto del Monte non aggiungerebbe nulla in termini di valore a Unicredit. Questo Mustier lo sapeva fin troppo bene. (…)

Tratto da: L’Europa, Unicredit, le banche e gli errori di Conte. Parla Maffè