#MES e #UniCredit nella partita a scacchi tra PD e M5S

(…) La figura di Padoan sarebbe in aperto conflitto di interessi per una parte di parlamentari M5S. Né Unicredit né Monte dei Paschi hanno commentato al riguardo, stando a quanto riportato dalla nota agenzia di stampa.

Al momento, Padoan è ancora parlamentare e la procedura di dimissioni è tutt’altro che rapida, potrebbe richiedere mesi. Ma per tornare al No sul Mes – sia esso giusto o sbagliato – è di un altro pianeta pensare che il Pd chiuda gli occhi e che il Movimento 5 Stelle faccia lo stesso su Profumo e Padoan, oltre ad avere già “perdonato” al Pd il passato da partito della casta? Inoltre, il Pd rispetterà il fortino 5 Stelle del “No Mes” in nome della salvezza del Governo?(…)

articolo qui:

No al Mes in cambio di Padoan a Unicredit-Mps. La partita nel Governo

1 Commento

  1. Ma io non sono certo che basta presentarle le dimissioni. Credo che una volta presentate debbano essere votate e il risultato non è scontato.

I commenti sono bloccati.