L’oro alla Patria!

Patrimoniale ed esproprio (proletario, che tanto paicerebbe ad una parte della sinistra) è ciò che chiede la Merkel per bocca del suo fantoccio Conte, che è cosa ben diversa dall’investimento in debito pubblico italiano chiesta da Salvini.

La Merkel non ne ha mai fatto mistero di volere dall’Italì una riduzione del debito pubblico facendolo finanziare dagli italiani. Occorre che l’Italia si metta in carreggiata per rendere più forte l’Euro (e fare quindi gli interessi della Germania)

Ma si sa, i giornalisti (in realtà giornalai) ed opinionisti italioti sono abili a generalizzare ed a fare il gioco delle tre carte.

Libero e Conte che vuole fregare i soldi del conto in banca degli italiani