La politica (rosso sangue) del #PD non molla #MPS

I membri del #PD toscano, da quei mastini che sono, ha insegnato loro a non mollare mai l’osso…figuriamoci se poi in ballo ci sono milioni di euro…Nonostante abbiamo distrutto la banca più antica d’Italia…la cosa sembra andare bene così!

(…) L’incontro fra le parti, secondo quanto riportato da La Stampa, si è svolto ieri a Roma, presso il Ministero dove a fare gli onori di casa c’era il capo della segreteria del ministro Gualtieri, Ignazio Vacca, insieme con i consulenti del dicastero, ovvero Bank of America e Orrick. Dall’altra parte del tavolo erano seduti il presidente della regione Toscana, Eugenio Giani, il sindaco di Siena, Luigi De Mossi, che alla vigilia aveva annunciato l’intenzione di affrontare temi quali la direzione generale a Siena, il mantenimento dell’occupazione, la storia e il rapporto con il territorio e poi il presidente della provincia di Siena, Silvio Franceschelli.(…)

E al Tesoro si continua a lavorare sull’ipotesi Unicredit.

Articolo:

La Fondazione Mps azionista rilevante della banca piace al mercato