IL PROCESSO DI VALUTAZIONE IN UCS: REPETITA IUVANT

Da un comunicato UniSin Ubis del 2018 ma sempre attuale:

Come sapete sta prendendo il via in questi giorni il processo di valutazione degli obiettivi raggiunti. Un processo annuale di valutazione con il quale l’azienda vuole “sviluppare la cultura del feedback” perché ciò “significa investire sul nostro futuro”. Molti colleghi/e ci hanno comunicato che anche quest’anno alcuni responsabili stanno fornendo le valutazioni in inglese. E’ necessario ribadire che la normativa vigente prevede la sottoscrizione da parte del lavoratore di documenti solo ed esclusivamente in lingua Italiana.

Invitiamo altresì tutti i colleghi nostri iscritti a pretendere dai propri responsabili che la valutazione sia espressa nella propria lingua e, ove ciò non avvenisse, ricordiamo che non sono vincolati a nessuna sottoscrizione e/o accettazione e di segnalarci senza indugio l’accaduto.