IBM in pochi mesi a casa 3.196 persone

Vimercate –  Il futuro di Ibm? «E’ nero». Non usano certo giri di parole i rappresentanti sindacali del colosso americano dell’informatica che ha una delle sua basi italiane a Vimercate.

L’azienda ha annunciato nuovi tagli e il trend degli ultimi anni delle decisioni assunte negli States non lascia ben sperare per le sorti dello stabilimento brianzolo.

Da qui al 2015 Ibm ha varato un vasto programma di ristrutturazione di carattere europeo che, sostanzialmente, prevede di lasciare a casa centinaia di persone in tutta Europa. Un destino che toccherà, quasi inevitabilmente, anche Vimercate…continua accedendo a ilcittadinomb