Gossip UniCredit: Sarà Matteo Renzi ad indicare il successore di Ghizzoni?

(…) LO SCONTRO CON LOTTI. Quando ha avuto un battibecco (Matteo Renzi ndr) con il suo fidato Luca Lotti dopo le Amministrative, incolpandolo di avere sbagliato le modalità di alleanza con Denis Verdini, per tutta risposta il riccioluto Richelieu avrebbe sibilato: «Parli tu che invece della campagna elettorale ti sei occupato di Unicredit…».
E non è cosa di questi ultimi giorni. Per esempio, quando Mario Greco era andato a trovarlo a Palazzo Chigi per preannunciargli l’intenzione di lasciare Generali, lui per tutta risposta aveva replicato: «Non ti preoccupare, per te c’è il posto di Ghizzoni pronto».
E allora l’amministratore delegato di Unicredit era sì un poco traballante – visti i risultati della banca e l’errore di aver preso l’impegno di supportare in toto l’aumento di capitale di Popolare Vicenza – ma certo non era ancora cotto come quando, nonostante gli sforzi nel difenderlo profusi dal suo lobbista-assistente spirituale Maurizio Beretta, il suo Cda ha proceduto a dargli l’estrema unzione pur non avendo pronto il sostituto. (…)

Qui l’articolo pubblicato da Lettera 43