Banche: Romani (Fiba), proposta su inquadramenti mortifica le professionalita’

Banche: Romani (Fiba), proposta su inquadramenti mortifica le professionalita’

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Roma, 05 mar – La proposta dell’Abi sullo sfoltimento da 13 a 6 dei livelli di inquadramento per i bancari secondo il segretario generale della Fiba Cisl Giulio Romani “mira ad ottenere risparmi strutturali di costi attraverso l’appiattimento delle future dinamiche salariali e la riduzione del numero dei livelli. Un simile impianto mortificherebbe la professionalita’ dei lavoratori, specie per la categoria dei quadri e non risolverebbe affatto nessun problema di flessibilita’ organizzativa”. Per il leader dei bancari della Cisl “la trattativa resta carente di un’intesa di fondo su quale sia il progetto di banca per il Paese su cui costruire professionalita’ e coerenti sistemi retributivi.”

(Fonte: Borsaitaliana.it)