BANCA ETRURIA, UGL Credito manifesta contro manacto rinnovo contratto per 32 lavoratori

BANCA ETRURIA, UGL IN PROTESTA PER RINNOVO CONTRATTI DIPENDENTI

Ugl Credito in piazza, questa mattina, per protestare “contro i vertici di Banca Etruria e la loro irresponsabile decisione di mettere alla porta 32 colleghi di Roma, ai quali non è stato confermato il contratto a tempo determinato”. Lo afferma in una nota il segretario regionale dell’Ugl Credito del Lazio, Alessio Storace. La protesta si è svolta davanti alle filiali romane di Banca Etruria in via Uffici del Vicario, via Oderisi da Gubbio e viale Giulio Cesare. Nel corso della manifestazione, prosegue Storace, sono stati distribuiti “volantini ai clienti e ai cittadini a scopo informativo e per chiedere l’adesione alla petizione indirizzata al presidente dell’istituto, Roberto Nicastro”. (omniroma.it)