Attilio Fontana: il governatore lombardo risponde a Vincenzo De Luca: “Ignora che noi curiamo 14mila campani” – Libero Quotidiano

Grande Attilio…un signore…
«Caro De Luca, qualunque cosa accada, sappi che noi non chiuderemo mai la porta ai 160mila italiani, tra i quali 14mila campani, che ogni anno scelgono di venire a curarsi in Lombardia».

Una risposta che spiega meglio di mille analisi psico-sociologiche e inchieste la reazione che la popolazione italiana più colpita dal Covid-19 ha avuto all’ epidemia: dignità del dolore, solidarietà, senso di unità, voglia di rialzarsi superiore alla paura, nessuna recriminazione per gli aiuti che lo Stato avrebbe dovuto dare e non ha dato e poche polemiche per i tanti bastoni tra le ruote che Roma ha messo a Milano. E, in particolare, i lombardi non hanno replicato agli sfottò piovutigli addosso anche da intellettuali di rossa fama, che li hanno accusati di essersi meritata l’ epidemia, sfoderando il tema dell’ eccessivo attaccamento al lavoro dei polentoni.