Abi, bancari verso un tavolo unitario (IlSole24Ore)

IL SOLE 24 ORE giovedì 11 dicembre 2014
Abi, bancari verso un tavolo unitario

Alla ripresa del negoziato con Abi per il rinnovo del contratto dei bancari non ci sarà più un primo tavolo dove siedono sette sigle (Fabi, Fiba, Fisac, Uilca, Dircredito, Sinfub e Ugl credito) e un secondo dove siede Unisin, il soggetto politico nato qualche anno fa che rappresenta le strutture di Falcri e Silcea e ha un po’ meno di 20mila iscritti. Escluso dal tavolo principale per la mancata firma di una serie di accordi. Dalla rottura del tavolo con Abi, maturata nell’ultimo incontro tra le parti a Milano, è iniziato un percorso nuovo che dovrebbe portare al ricongiungimento di Unisin, l’organizzazione guidata da Emilio Contrasto, al tavolo principale. La ripresa delle trattative appare comunque lontana, certamente non sarà prima del 30 gennaio, la data che i sindacati proporranno alle assemblee dei lavoratori in questi giorni. A meno che l’esecutivo di Abi della prossima settimana non segni un cambio di rotta dei banchieri…..

Qui l'intero articolo